CBDictionary

Comprare tè al CBD

Non è un segreto che il consumo di CBD abbia una moltitudine di impatti positivi sul nostro corpo. Persino le conseguenze sgradite della chemioterapia, così come l’epilessia, vengono trattate con l’uso di CBD. Il tè di CBD è composto interamente da fiori di canapa industriale. In questa forma il CBD è specialmente disponibile per combattere stati di nausea o dolori di stomaco. Inoltre la sostanza contrasta la produzione di ormoni che inducono infiammazioni. A differenza del THC, il CBD non provoca alterazioni psichiche, per questo tè o infusi possono essere consumati senza problemi e infatti oggi il CBD può essere acquistato in modo totalmente legale dai distributori o nelle farmacie. Il componente psicotropo THC nel tè di CBD resta sempre al di sotto della soglia stabilita per legge dello 0,2% , quindi senza alcun effetto di disturbo sulle attività quotidiane. L’uso di tè al CBD contribuisce secondo i suoi consumatori alla riduzione di emicranie, stress, nervosismo e problemi di insonnia. Ma anche su depressione, dolori mestruali o dolori articolari. Dopo una faticosa giornata di lavoro un tè al CBD aiuta a rilassarsi e staccare. Il Tè chai con canapa di Dutch Hrarvest combina citronella, semi di finocchio, prezzemolo, cannella, zenzero,cardamomo, pepe rosa e una sprizzata di liquirizia, il tutto ad armonizzare l’effetto rilassante del CBD. Mettete due cucchiaini di tè di CBD in un litro di acqua bollente e lasciate stufare a fuoco basso da 5 a 7 minuti – ecco quanto è semplice da preparare. Se volete acquistare tè di CBD e riceverlo a casa trovate le migliori selezioni presso il nostro Tom Hemp’s Online Shop.

Return
0