CBDictionary

Dosaggio dell’olio al CBD

Sotto forma di olio, il CBD viene spesso venduto in un piccolo flacone con un contagocce. Il contagocce aiuta a definire meglio il dosaggio dell’olio al CBD e a controllare la dose esatta. Ogni corpo può reagire diversamente allo stesso dosaggio dell’olio al CBD, indipendentemente dal peso o dal sesso. Per questo motivo è difficile fornire dati generali sul dosaggio dell’olio al CBD. Anche se nel CBD non sono contenute quantità di tetraidrocannabinolo (THC) degne di nota, il dosaggio dell’olio al CBD deve essere adattato al consumatore. Vi sono alcune linee guida relative al dosaggio del CBD a cui i neoconsumatori si possono attenere. Innanzitutto, occorre controllare il contenuto di CBD sul flaconcino. Chi inizia l’assunzione deve aumentare gradualmente il dosaggio dell’olio al CBD. La formula [CBD in mg] ÷ [grandezza del flacone in ml] = [CBD in mg/ml] permette anche ai neoconsumatori di determinare molto facilmente il dosaggio del CBD. Generalmente, la maggior parte dei contagocce preleva 1 ml. Un dosaggio di CBD ridotto è pari a 1 mg per 4,5 kg di peso corporeo. Un dosaggio di CBD medio inizia da 3 mg per 4,5 kg, mentre un dosaggio dell’olio al CBD elevato è pari a 6 mg per 4,5 kg di peso corporeo. Esempio: una donna di 79 kg vorrebbe assumere una dose dell’olio al CBD media. Dunque, inizialmente il peso corporeo pari a 79 kg viene diviso per 4,5 per determinare quante volte il fattore 4,5 è contenuto nel peso corporeo. In questo caso il risultato è 17,5: questo numero viene moltiplicato per 3 (dosaggio dell’olio al CBD medio). Il risultato mostra un dosaggio dell’olio al CBD di 52 mg al giorno. Se continuando l’assunzione il consumatore non avverte alcun miglioramento o solo un’attenuazione molto lieve dei sintomi, si può prendere in considerazione un aumento del dosaggio del CBD.

Return
HAI PIÙ DI 18 ANNI?
HAI PIÙ DI 18 ANNI?
0