CBDictionary

c

Il cannabigerolo (abbreviato in CBG) è il primo cannabinoide che si sviluppa nella pianta di cannabis. Il CBG è responsabile dello sviluppo del CBD e del THC inebriante. Tuttavia, nella maggior parte delle varietà di cannabis vi è solo una ridotta concentrazione di CBG (<1%). Nel caso del CBG si tratta di un fitocannabinoide: tale molecola non può essere prodotta come gli endocannabinoidi dal corpo umano. Come il CBD, anche il cannabigerolo è un cannabinoide non inebriante, per cui non stordisce. Contrariamente al CBD, finora il cannabigerolo non ha giocato alcun ruolo importante, perché non è stato debitamente considerato questo collegamento con la ridotta concentrazione. Alcuni ricercatori dell’Università di Reading hanno constatato, conducendo due studi sui ratti, che l’effetto del CBG aumenta l’appetito. Altri studi fanno presupporre che il CBG possa ostacolare la crescita di alcuni tipi di tumore. Proprio come per il CBD, in un esperimento del Dipartimento di Farmacia presso l’Università di Napoli è stato indagato l’effetto del CBG sulle patologie intestinali. In questo caso è stato constatato che il CBG, come anche il CBD, ha proprietà antinfiammatorie. Allo stesso modo l’effetto del CBG sulla trasmissione neuronale GABA nel cervello può inibire i recettori responsabili del dolore. In alcuni casi il CBG potrebbe agire come il noto CBD. Tuttavia, contrariamente al cannabidiolo, la ricerca sul CBG è ancora in una fase embrionale.

Il cannabidiolo è il nome di uno degli oltre 100 cannabinoidi ottenuti naturalmente dalla pianta di cannabis. Il CBD è l'abbreviazione ufficiale del cannabidiolo, componente naturale di questa pianta. Secondo l'Organizzazione mondiale della sanità (OMS), il consumo del cannabidiolo è sicuro purché sia ​​puro e non contenga tossine pericolose. Sebbene le piante di Canapa e Cannabis (intesa come marijuana) siano parte della stessa famiglia e siano biologicamente correlate, la canapa è una variante della Cannabis Sativa con un bassissimo contenuto di THC e un alto contenuto di CBD, non produce un effetto psicoattivo, ed è stata per migliaia di anni utilizzata come materia prima per la produzione di beni come tessuti, carburanti, materie plastiche, per produrre generi alimentari e come erba officinale con usi medici. Questo è il motivo per cui viene chiamata Canapa industriale. Il cannabidiolo è un cannabinoide derivante da questo tipo di Cannabis Sativa, non ha quindi effetti psicoattivi o inebrianti. Colloquialmente: non ti fa sballare.

Per assumere anche fuori casa la dose di CBD giornaliera, sono disponibili le capsule al CBD. L’olio al CBD rivestito è benefico per tutti e può essere assunto senza problemi dall’organismo umano. Il cannabidiolo è un prodotto naturale e ha effetti positivi sul corpo. L’assunzione giornaliera delle capsule al CBD non compromette né il fegato né i reni. Grazie alla facile assunzione, le capsule al CBD sono la soluzione ideale per contrastare molti dolori. L’assunzione delle capsule al CBD può avere anche un effetto positivo sulla flora intestinale. Oltre che agire sugli organi interni, le capsule al CBD garantiscono una pelle bella e capelli forti. Oltre alle capsule al CBD, Tom Hemp’s offre anche prodotti cosmetici al CBD come oli per il corpo e creme per giorno – da qui accedi ai prodotti cosmetici al CBD di Tom Hemp’s. Perfino i pazienti oncologici riferiscono l’attenuamento degli effetti indesiderati grazie all’assunzione delle capsule al CBD. Tuttavia, le capsule al CBD non sono un medicinale e possono aiutare il corpo solo attenuando i dolori, perciò non sostituiscono la terapia. Inoltre, le capsule al CBD sono l’integratore ideale per un’alimentazione sana. Contrariamente al THC, l’effetto non inebriante del cannabidiolo è un’alternativa alla medicina generale. L’effetto calmante e analgesico delle capsule al CBD è stato dimostrato dagli studi: ad esempio, hanno agito con successo anche nella terapia dell’epilessia nei bambini. Le capsule al CBD rappresentano la soluzione ideale per chi vuole assumere il cannabidiolo in modo semplice e senza problemi.

I cristalli di CBD sono una delle forme più pure di CBD. In effetti, le piccole particelle non sono per definizione veri cristalli, ma piuttosto sottili particelle di filigrana che assomigliano un po' allo zucchero a velo. I cristalli di CBD sono ottenuti dai fiori e dalle foglie della canapa. Si tratta sempre di piante che difficilmente contengono THC e vengono utilizzate, ad esempio, per estrarre fibre di canapa per tessuti. I cosiddetti cristalli di CBD non contengono THC. I cristalli di CBD offrono tutti i vantaggi e gli effetti del CBD senza la minima traccia di THC. Questa versione isolata di CBD è adatta ad esempio agli utenti sensibili al THC; ha quindi i suoi vantaggi.

I cosmetici al CBD sono cosmetici biologici che contengono il principio attivo cannabidiolo. I prodotti per la cura e la cosmetica che hanno una quota parte di CBD stanno diventando sempre più popolari nell'attuale mercato cosmetico. Ci sono per questo diverse ragioni: gli studi medici sperano che il cannabidiolo - in breve CBD - possa aiutare con problemi di pelle. Al momento esiste un`ampia gamma di cosmetici al CBD: creme e unguenti al CBD, shampoo, oli per il corpo e molto altro, fanno parte del portafoglio di prodotti sul mercato. Oltre alla sostanza cannabidiolo, gli unguenti al CBD e le creme al CBD contengono anche quegli ingredienti naturali che conferiscono al rispettivo prodotto cosmetico al CBD la consistenza, l'aspetto e la gradevole fragranza necessari. Come tutti gli altri cannabinoidi, il principio attivo utile e legale del CBD è una sostanza amante dei grassi. Ciò significa che si dissolve bene in oli e grassi. Questo è uno dei motivi per cui i cosmetici al CBD si combinano bene con il grasso della pelle umana e vengono facilmente assorbiti dal metabolismo del nostro corpo. Quando si acquistano cosmetici al CBD, è necessario prestare particolare attenzione agli ingredienti. Nel caso ideale, predominano le sostanze di origine naturale. Poiché i cosmetici al CBD, come la maggior parte delle creme al CBD, hanno un valore di pH ideale, questi prodotti cosmetici sono generalmente adatti a tutti i tipi di pelle. Tom Hemp’s include una crema viso al CBD - The CBD Day Cream – e la lozione per la cura del corpo - The CBD Body Lotion - più vari oli per la cura del corpo. Puoi trovare maggiori informazioni sui rispettivi prodotto nella loro descrizione individuale qui.

La canapa, nel senso generico di coltura, richiede un uso limitato di fertilizzanti e spray ed è, non solo per questom una coltura diffusa. Molte parti della canapa possono essere utilizzate in modo significativo, ci sono quindi importanti vantaggi dal punto di vista della sostenibilità, quando si coltiva la canapa commerciale. L'uso puramente medico della pianta di canapa era già praticato oltre 5000 anni fa, secondo antiche tradizioni. Gli usi della canapa e delle sue fibre sono diversi e tangibili. La pianta di canapa è quindi ufficialmente una delle piante coltivate più antiche e può essere utilizzata per supportare un'ampia varietà di aree della vita. Tessuti in fibra di canapa sono prodotti dalla suddetta canapa industriale, nonché carburante, cibo e medicine. Il prodotto è versatile. Oltre al CBD, la canapa contiene molti altri ingredienti, di cui circa 500 sono stati individuati fino ad oggi. Oltre a terpeni, flavonoidi e altre sostanze vegetali, la canapa industriale contiene anche i cosiddetti fitocannabinoidi, che includono il cannabidiolo (CBD). I fitocannabinoidi più noti sono il tetraidrocannabinolo (THC), il cannabidiolo (CBD), il cannabinolo (CBN) e il cannabigerolo (CBG). Il componente psicoattivo o inebriante della cannabis è il tetraidrocannabiolo, ma questo può essere trovato nei nostri prodotti fino a un massimo dello 0,2%.

d

Sotto forma di olio, il CBD viene spesso venduto in un piccolo flacone con un contagocce. Il contagocce aiuta a definire meglio il dosaggio dell’olio al CBD e a controllare la dose esatta. Ogni corpo può reagire diversamente allo stesso dosaggio dell’olio al CBD, indipendentemente dal peso o dal sesso. Per questo motivo è difficile fornire dati generali sul dosaggio dell’olio al CBD. Anche se nel CBD non sono contenute quantità di tetraidrocannabinolo (THC) degne di nota, il dosaggio dell’olio al CBD deve essere adattato al consumatore. Vi sono alcune linee guida relative al dosaggio del CBD a cui i neoconsumatori si possono attenere. Innanzitutto, occorre controllare il contenuto di CBD sul flaconcino. Chi inizia l’assunzione deve aumentare gradualmente il dosaggio dell’olio al CBD. La formula [CBD in mg] ÷ [grandezza del flacone in ml] = [CBD in mg/ml] permette anche ai neoconsumatori di determinare molto facilmente il dosaggio del CBD. Generalmente, la maggior parte dei contagocce preleva 1 ml. Un dosaggio di CBD ridotto è pari a 1 mg per 4,5 kg di peso corporeo. Un dosaggio di CBD medio inizia da 3 mg per 4,5 kg, mentre un dosaggio dell’olio al CBD elevato è pari a 6 mg per 4,5 kg di peso corporeo. Esempio: una donna di 79 kg vorrebbe assumere una dose dell’olio al CBD media. Dunque, inizialmente il peso corporeo pari a 79 kg viene diviso per 4,5 per determinare quante volte il fattore 4,5 è contenuto nel peso corporeo. In questo caso il risultato è 17,5: questo numero viene moltiplicato per 3 (dosaggio dell’olio al CBD medio). Il risultato mostra un dosaggio dell’olio al CBD di 52 mg al giorno. Se continuando l’assunzione il consumatore non avverte alcun miglioramento o solo un’attenuazione molto lieve dei sintomi, si può prendere in considerazione un aumento del dosaggio del CBD.

e

Il CBD puro viene solitamente offerto in cristalli, e può a sua volta essere liquefatto in e-liquid CBD. Il CBD viene estratto con un livello di qualità molto alto e arricchito con un e-liquid per diventare un e-liquid CBD, dopo un breve utilizzo può apparire una piacevole sensazione di rilassamento. Tuttavia, l’effetto varia individualmente e dipende soprattutto dal dosaggio di CBD per millilitro. Secondo la ricerca attuale, l’e-liquid al CBD ha un effetto che va dal sollievo fino al contenimento di diverse malattie. Un e-liquid di CBD è un liquido con un contenuto di CBD che viene consumato da un evaporatore, cioè un vaporizzatore o una penna vaporizzatore. Nel caso dello svapo, il possibile effetto della sostanza CBD dovrebbe iniziare molto rapidamente, poiché il principio attivo entra direttamente nel flusso sanguigno attraverso i polmoni.

Questo concentrato di CBD può essere estratto con diversi metodi. Uno di questi è l'estrazione di CO2. Questo speciale tipo di estrazione di cannabidiolo è vicino all'ambiente e permette di ottenere un prodotto finale molto puro. Durante l'estrazione di CO2, il principio attivo viene rilasciato dal corpo vegetale attraverso l'anidride carbonica. Nel metodo alternativo di setacciatura a secco, l'estratto viene separato dal prodotto residuo mediante setacci fini. Il risultato finale, tuttavia, non è un vero estratto di CBD, poiché è molto meno concentrato e contiene una grande quantità di altri residui della pianta di canapa. Nel terzo metodo, la filtrazione dell'acqua, la materia prima viene fatta passare attraverso uno speciale sistema di filtraggio ad alta pressione dell'acqua, per cui gli elementi attivi richiesti vengono separati dal resto della pianta. Il prodotto finale ottenuto viene quindi essiccato prima di poter essere ulteriormente processato. Il quarto metodo ufficiale per ottenere l'estratto di CBD è quello di ricavare l'estratto di CBD usando alcool. Il processo garantisce ottimi risultati, proprio come l'estrazione di CO2. L'estrazione con l'alcool è meno economica nella produzione dell'estratto di CBD. Gli estratti di Tom Hemp`s sono prodotti usando l'estrazione con CO2. Gli intenditori e gli appassionati di solito scelgono estratti di CBD a spettro completo.

L'effetto dell'olio di CBD varia a seconda della persona. Quando si parla dell'effetto dell'olio di CBD vengono citate, tra le altre indicazioni, esperienze di un effetto calmante e antispasmodico, antinfiammatorio e antidolorifico. Si dice che il CBD sia in grado di alleviare l'infiammazione e il dolore correlato all'infiammazione, l'epilessia, le psicosi schizofreniche, lo stress, il burnout, i disturbi del sonno, l'emicrania, la nausea e il vomito. Al CBD sono anche attribuite caratteristiche neuroprotettive e antibatteriche. Il focus, parlando dell`effetto dell`olio di CBD, è soprattutto legato al tema del rilassamento. In generale, esiste una vasta gamma di prodotti a base di CBD che si dice abbiano effetti ad ampio raggio: l'effetto provocato dal CBD è l`argomento sul quale più di frequente si incontrano informazioni frammentarie. Cosa sono le gocce di CBD? Trovi maggiori informazioni qui.

f

I fiori di CBD sono i germogli della pianta di canapa. I fiori di CBD provengono esclusivamente da piante di canapa a basso contenuto di THC. Ciò significa che i fiori di CBD sono legali e contengono cannabidiolo e non THC che ha effetti inebrianti. I fiori di CBD sono la base per molti prodotti di CBD. Molti venditori di CBD chiamano i fiori di CBD nei loro negozi anche fiori aromatici. I fiori di CBD sono un prodotto primario e non sono destinati all'ingestione. Puoi acquistare fiori di CBD in rinomati negozi online, e anche da noi di Tom Hemp’s. Se fai clic qui, puoi accedere direttamente al nostro negozio di fiori di CBD e potrai ordinare ciò che desideri.

g

L'olio di CBD viene spesso venduto in piccole bottiglie, ad esempio con un contenuto di 30 ml, e quasi sempre ha una pipetta integrata. Nella maggior parte dei casi, il termine gocce di CBD si riferisce infatti sempre all'olio di CBD, che prende però questo nome per l’esistenza della pipetta per il dosaggio integrata nel tappo. L'olio di CBD può essere in questo modo dosato in modo preciso, con un buon controllo sul calcolo del numero di gocce. Inoltre, in questo formato le gocce di CBD possono essere trasportate facilmente per l’uso quotidiano. Le gocce di CBD, ovvero olio di CBD con pipetta, sono disponibili anche per animali domestici.

h

L’hashish al CBD è un estratto ricco di CBD prodotto completamente con fiori di canapa dell'UE. L'hashish al CBD contiene l'intero spettro dei cannabinoidi, inclusi terpeni, flavonoidi, CBD stesso, CBDa, CBDV e CBG. Per molto tempo non sono esistiti rivenditori legali e ufficiali per l'hashish al CBD in Italia. Adesso è diverso. Tom Hemp’s è pienamente conforme ai requisiti legali richiesti. Quindi, se vuoi acquistare l'hashish al CBD, vai qui (hashish al CBD del negozio di link interno). L'hashish normale si differenzia dall'hashish al CBD per il fatto che l'hashish normale ha un effetto psicoattivo, che lo rende illegale in Italia. L'hashish al CBD è legale e non ha un effetto inebriante o psicoattivo. L'aspetto e l'odore del prodotto sono simili. L'hashish al CBD convenzionale ha un contenuto di cannabidiolo tra il 5 e il 10%, ma ci sono anche ceppi di hashish al CBD più forti che raggiungono fino al 20% di contenuto di CBD. L'hashish al CBD è un prodotto naturale che si dice sia simile per efficacia all'olio di CBD. Da Tom Hemp’s puoi acquistare l'hashish al CBD con un contenuto di CBD fino al 22%. Puoi trovarlo nel nostro negozio qui.

i

Un cosiddetto isolato di CBD è puro cannabidiolo o la forma isolata di CBD. Un isolato di CBD può essere ottenuto dalla pianta di canapa oppure può anche essere prodotto artificialmente in laboratorio. I cosiddetti isolati di CBD sono utilizzati principalmente nella medicina professionale perché sono molto puri, sterili e altamente concentrati. Nella produzione dell'isolato di CBD, tutti gli altri componenti della pianta di canapa vengono filtrati in un processo molto complesso, in modo che alla fine del processo sia disponibile una polvere bianca cristallina con un contenuto di CBD estremamente elevato di oltre il 99%. Ciò significa che gli isolati di CBD mancano dei cannabinoidi aggiuntivi e di altri componenti. Questi ultimi, si dice abbiano effetti sinergici e benefici con il CBD, e che interagiscano con esso. Questo processo non si verifica negli isolati di CBD, e la mancanza dell'effetto descritto è importante per molti utenti come fattore determinante nella decisione di acquisto.

l

Esistono linee guida e leggi chiare in materia di legalità del CBD che determinano se il CBD è legale in Germania. Sebbene la diffusione del CBD sia in aumento e i prodotti stiano lentamente ma indubbiamente raggiungendo le masse, molti consumatori sono ancora dubbiosi e si chiedono se il CBD sia legale. Questo è dovuto principalmente al fatto che la sostanza del CBD è ottenuta dalla pianta di canapa e che la canapa è fortemente legata alla cannabis (o marijuana) e, nell’ideass di molte persone, all'illegalità. Contrariamente al THC, il cannabidiolo (CBD) non è coperto dalla legge tedesca o italiana sui narcotici. Per questo motivo, è possibile acquistare legalmente CBD in questi e molti altri paesi. Al momento dell'acquisto, è particolarmente importante che il prodotto sia conforme ai requisiti legali esistenti. Da Tom Hemp`s, tutti i prodotti sono conformi alle direttive legali e sono rispettate rigorosamente tutte le leggi e i requisiti richiesti. Ciò significa che con Tom Hemp`s sia l'olio di CBD sia i fiori di CBD sono legali. Un limite importante per quanto riguarda la legalità del CBD è sempre il contenuto di THC contenuto nei prodotti al CBD. Questo deve essere inferiore allo 0,2% in modo che, ad esempio, l'olio di CBD sia legale. Trovi maggiori informazioni qui.

Il contenuto di THC dei prodotti a base di CBD, definisce sempre il limite della legalità del prodotto. Secondo la legge sugli stupefacenti applicabile, il contenuto di THC di tutti i tipi di prodotti a base di CBD deve essere sempre inferiore allo 0,2% in modo che il prodotto a base di CBD possa essere legalmente distribuito in Europa. I prodotti da banco con un contenuto di THC superiore allo 0,2% descritto, sono illegali in Europa. Tom Hemp’s aderisce scrupolosamente a tutte le disposizioni e le specifiche legali esistenti: tutti i prodotti CBD di Tom Hemp’s hanno un contenuto di THC inferiore al limite dello 0,2%. Ciò significa che tutti i prodotti CBD acquistabili da Tom Hemp’s sono legali secondo la legge esistente.

n

Secondo la cosiddetta Novel Food Ordinance, i nuovi alimenti possono essere venduti solo dopo essere stati promossi da un processo di approvazione specifico. Questo processo non è solo molto lungo, e di conseguenza richiede tempo, ma soprattutto è molto costoso. La definizione “nuovi” descrive gli alimenti che non erano destinati al consumo da parte dell’uomo, secondo quanto definito dall'UE prima della data del 15 maggio 1997, almeno non nella misura in cui vale la pena menzionare. Sebbene l'uso della cannabis vegetale naturale abbia una lunga storia di utilizzo, ciò non è ovviamente sufficiente per eludere la regolamentazione sui nuovi prodotti alimentari. I cosiddetti nuovi alimenti includono, ad esempio, cibi precedentemente non molto diffusi, originari di altre culture, compresi alimenti come frutta esotica e alimenti cosiddetti di food design. Anche i prodotti a base di CBD rientrano nel regolamento sui nuovi prodotti alimentari, una catalogazione che si riflette anche nella descrizione del prodotto, o meglio, nella raccomandazione dello stesso.

o

Esistono anche prodotti a base di CBD dedicati agli animali: ad esempio, c'è l`olio di CBD per cani, ma anche olio di CBD per gatti. L’uomo infatti non è il solo che può beneficiare dei vantaggi offerti dal CBD. Gli effetti dell'olio di CBD sugli animali sono diversi. Ad esempio, se un cane o un gatto si trova in una situazione stressante, sente pressione, paura o irrequietezza, il CBD Oil per animali potrebbe essere utile e di supporto. Come quello dell`uomo, il corpo degli animali produce autonomamente i cannabinoidi, ma il CBD dalla pianta di cannabis può aiutare quando i cannabinoidi del corpo non sono sufficienti a produrre una certa condizione, l’effetto ha generalmente a che fare con il rilassamento. L'olio di CBD per cani o l'olio di CBD per gatti sono oli speciali etichettati come prodotti per animali domestici e hanno una composizione specifica. Da Tom Hemp’s è in vendita l'olio di CBD premium per animali di Enecta.

L'olio di canapa è un derivato dei semi della pianta di canapa e contiene una grande quantità di acidi grassi insaturi come omega-3 e omega-6. Le tracce di THC e CBD, tuttavia, sono trascurabili. In rari casi, è accaduto di trovare tracce di CBD o THC nell'olio di canapa, questo è causa del fatto che i componenti della pianta si attaccano ai semi utilizzati durante il processo produttivo. Nella produzione di oli di CBD o di cannabis, l'olio di canapa viene spesso usato come aggiunta perché contribuisce ad attivare il suo principio attivo. Tuttavia, ad esempio, ci sono anche oli di CBD a base di olio d'oliva. Il termine "olio di canapa" – cosiddetto "Hanfoil" - è noto in particolare negli Stati Uniti e viene generalmente utilizzato per tutto ciò è ottenuto, almeno in parte, dalla pianta di canapa. Quindi è da considerare come un termine generico. In Europa, il termine "Hanfoil" descrive un olio che non soddisfa la definizione di olio di CBD. La differenza tra olio di CBD e olio di canapa ha principalmente a che fare con le restrizioni ancora esistenti a causa dei requisiti legali applicabili. Puoi trovare ulteriori informazioni al riguardo nel nostro diario.

L'olio di CBD è un estratto che si ottiene dai fiori e dalle foglie della Canapa commerciale - più precisamente la pianta femminile Cannabis Sativa L. – e che viene poi aggiunto ad un olio vegetale commestibile. Il cannabidiolo può essere infatti sciolto direttamente in un olio vegetale. La parola CBD sta per cannabidiolo ed è un cannabinoide. L'olio di CBD è così chiamato perché il cannabidiolo costituisce la maggior parte di tutti i cannabinoidi contenuti nell'estratto di canapa. La percentuale di cannabidiolo di un olio arriva fino al 40%. L'olio di CBD non contiene quantità significative di tetraidrocannabinolo (THC), poiché per la produzione viene utilizzata la canapa commerciale, che contiene legalmente un massimo dello 0,2% di THC. Questo è l'unico modo per vendere legalmente l`olio di CBD. L'effetto dell'olio di CBD non è quindi inebriante o psicoattivo. Il cannabidiolo è infatti il principale ingrediente non psicoattivo della pianta di canapa ed è attualmente, e soprattutto per questo motivo, oggetto di numerose ricerche. È possibile acquistare olio di CBD con diverse percentuali di CBD. La gamma di prodotti di Tom Hemp`s include sia oli di CBD a spettro completo (2,5%, 5%, 7%, 12%) che oli aromatici con 7%, 12% e 18% di contenuto di CBD. Da Tom Hemp`s puoi acquistare olio di CBD in modo completamente legale. Per scoprire di più sugli effetti dell'olio di CBD, sul dosaggio dell'olio di CBD e sulle esperienze connesse all`uso dell'olio di CBD consulta il nostro blog. Trovi aggiornamenti costanti sull'argomento qui.

t

Come altri prodotti a base di CBD, il tè al CBD ha un contenuto di THC inferiore allo 0,2% e quindi nessun effetto psicoattivo sul tuo corpo. Maggiore è la percentuale di CBD, più forte è l’effetto del tè al CBD sul tuo corpo. La quota di CBD dei tè di Tom Hemp varia, ci sono quattro diversi tè di CBD nel nostro negozio. Il tè al CBD che puoi comprare da noi, è del marchio Dutch Harvest ed è fatto dalla canapa coltivata nei campi di Groningen, nei Paesi Bassi. Non vengono usati pesticidi, lega molta CO2 ed è favorevole per il suolo. Se si desidera acquistare il tè al CBD, il modo migliore è qui. Il nostro tè al CBD è disponibile nelle varietà Canapa e Curcuma, Canapa ed Erbe, Canapa Chai e semplicemente Canapa.

I cosiddetti terpeni continuano ad apparire nel contesto dei prodotti al CBD. I terpeni si presentano come composti organici naturali e sono componenti importanti di una varietà di piante, ad esempio eucalipto, menta piperita, citronella, albero di limone, timo, ma anche cannabis: questi contribuiscono al loro gusto, odore e colore. Le piante di cannabis contengono un gran numero di terpeni, i cosiddetti terpeni di cannabis, che si dice abbiano una grande varietà di proprietà terapeutiche. Nel fiore di cannabis si dice che aumentino o comunque influenzino l'azione dei cannabinoidi - e quindi possono compensare l'effetto medico complessivo. I terpeni di cannabis, che non sono stati finora ampiamente studiati, sono più volte menzionati in relazione ai benefici medici. Sono considerati elementi costitutivi importanti per molte piante e oli essenziali, puoi trovarli in profumi e fragranze e sono anche usati nel campo dell'aromaterapia. I prodotti di Tom Hemp’s contengono diversi terpeni di cannabis, responsabili di variabili aromi e profumi.

v

La vaporizzazione è una delle forme di somministrazione di prodotti a base di CBD. Se viene inalato il principio attivo del CBD, l'effetto si percepisce dopo un tempo molto breve, poiché il CBD entra rapidamente nel sangue attraverso i polmoni. Se l’effetto del CBD si attiva rapidamente in questa forma di somministrazione, è pur vero che diminuisce dopo circa 2-4 ore dopo essere stato assorbito attraverso i polmoni. Sia i fiori di cannabis contenenti CBD, il cui utilizzo fumato è al momento illegale in Germania, sia i liquidi al CBD sono adatti per lo svapo di CBD. Il termine vaporizzazione deriva dalla moderna e ormai nota sigaretta elettronica, il cosiddetto vaporizzatore. Questo strumento riscalda l'e-liquid di CBD e l'utente deve solo aspirarlo, il vapore assorbito contiene quindi il cannabidiolo (CBD) e può essere assimilato attraverso facilmente e senza combustione.

HAI PIÙ DI 18 ANNI?
HAI PIÙ DI 18 ANNI?
0