CBDictionary

Olio di CBD ad ampio spettro

Se hai trascorso un po’ di tempo nelle profondità del cosmo del CBD, probabilmente ti sei imbattuto in diversi tipi e forme di prodotti di CBD. Uno dei più conosciuti e importanti è l’olio di CBD ad ampio spettro. Ma cosa lo rende così popolare? In cosa si differenzia dagli altri tipi di olio di CBD e dagli altri prodotti, in particolare l’olio di CBD a spettro completo?

Per rispondere a queste domande daremo un’occhiata a come viene prodotto. Per ottenere prodotti di CBD, il cannabidiolo (CBD) viene estratto dalla pianta. Il CBD è uno dei numerosi cannabinoidi che si trovano naturalmente nella pianta di cannabis.

Per prodotti di CBD ad ampio spettro e a spettro completo, vengono estratti altri di questi cannabinoidi in aggiunta al CBD, come i terpeni e i flavonoidi. L’isolato di CBD, invece, è composto puramente di CBD. Ci sono varie ragioni per le quali si può volere un prodotto con più cannabinoidi oltre al CBD.

Gli studi hanno dimostrato che  differenti cannabinoidi possono essere benefici per la salute grazie al sistema endocannabinoide. Inoltre, si dice che la combinazione di vari cannabinoidi, terpeni e via dicendo, provochi il cosiddetto effetto entourage.

La teoria sostiene che questa connessione fra le diverse componenti attive accresca l’effetto di ciascuna componente. Ed ecco che arriviamo alla vera definizione di CBD ad ampio spettro. Nonostante contenga un’ampia gamma di cannabinoidi, flavonoidi e terpeni, un particolare cannabinoide viene escluso in questo tipo di CBD: il tetraidrocannabinolo, che probabilmente conoscerai come THC.

Secondo la legge tedesca, i prodotti di CBD non devono contenere più dello 0,2% di THC. Ciò significa che anche il CBD a spettro completo e gli altri prodotti di CBD che contengono THC non causano l’effetto stupefacente per cui la sostanza è nota. Ma fanno qualcosa di meglio, a dirla tutta: causano l’effetto entourage. Come menzionato sopra, l’effetto entourage dipende da una combinazione di diverse e forti componenti.

Allora, perché dovremmo escludere il THC, se ha tanti effetti positivi sul tuo corpo e nessuno svantaggio? Dire che usare prodotti di CBD che contengono THC non comporta nessun problema in assoluto potrebbe essere una semplificazione eccessiva della situazione.

Ci sono ancora molte persone che per varie ragioni preferiscono astenersene. Chi guida molto potrebbe temere che se ne rilevino le tracce durante un controllo stradale, alcune persone lavorano in ambienti dove devono sottoporsi a test antidroga regolarmente, e via dicendo. Sono solo alcuni esempi, ma hai afferrato il concetto – ci sono molte persone là fuori che sono ben felici di usare il CBD ad ampio spettro come alternativa al CBD a spettro completo.

0
whats app